Category: Politics In Italian

Read e-book online Potere & Poteri. Il backstage della politica calabrese PDF

By Attilio Sabato

Il nuovo, il vecchio, l. a. ruggine del pace nella politica in Calabria negli ultimi vent’anni. l. a. Regione ha visto alternarsi alla guida uomini di destra, sinistra e centro, ha sognato e deluso, ha lasciato il disincanto in eredità ai calabresi. Questo libro racconta fatti e retroscena, los angeles storia custodita negli atti del palazzone regionale e negli archivi ormai inutilizzati di partiti che non ci sono più. Il nastro delle cassette, materiale nostalgico di un’altra epoca della televisione consente all’autore, giornalista professionista, di ripercorrere attraverso immagini non sempre nitide, le stagioni che hanno scritto l. a. storia di questa terra “Ho vissuto los angeles nascita di Forza Italia, il ribaltone di Meduri, l. a. sorpresa Chiaravalloti, il mestiere di Loiero, l’ambizione di Scopelliti e los angeles scommessa di Oliverio. Ma anche l. a. stagione dei Mancini, dei Misasi, dei Pujia e dei Principe”.
Presidenti dell’ente supremo calabrese e statisti di caratura nazionale, le cui vite si sono intrecciate nei corridoi stretti di prima e seconda Repubblica, in una Calabria al centro delle strategie politiche nazionali. Un libro ricco di retroscena, aneddoti, interviste ufficiose ed ufficiali, incalzante come l. a. cronaca e affollato come lo sono di solito le campagne elettorali. Quattro lustri di strategie, attori diversi, top donne e alcune comparse. Sono loro advert aver costruito l. a. Calabria di Oggi.

Show description

Continue reading Read e-book online Potere & Poteri. Il backstage della politica calabrese PDF

New PDF release: Sbilanciamo l'economia: Una via d'uscita dalla crisi (Saggi

By Mario Pianta,Giulio Marcon

L'economia in recessione, l. a. società in frantumi, los angeles politica che degenera: l. a. crisi iniziata nel 2008 sembra non finire mai. Un italiano su sei vorrebbe un'occupazione ma è senza lavoro, un lavoratore dipendente su quattro è precario, i giovani sono i più colpiti, l'industria ha perso un 4to della produzione, il peso del debito aumenta, gli scandali della finanza continuano.Una through d'uscita c'è. In Italia are available Europa, possiamo ‘sbilanciare l'economia': mettere l'azione pubblica prima del mercato, l. a. sostenibilità e il lavoro prima dei profitti, l'uguaglianza al posto del privilegio. Qui trovate il catalogo delle misure da realizzare. Con una politica nuova, fatta di partecipazione e democrazia.www.giuliomarcon.it - www.novesudieci.org

Show description

Continue reading New PDF release: Sbilanciamo l'economia: Una via d'uscita dalla crisi (Saggi

Equilibristi: Lavorare nel sociale, oggi (Italian Edition) by Andrea Morniroli (a cura di) PDF

By Andrea Morniroli (a cura di)

Strano destino quello del lavoro sociale e di chi lo pratica. Tenuti in genere ai margini, sono emersi negli ultimi mesi in termini di cronaca nera. Una cronaca devastante che ha visto sbattuti in prima pagina, insieme a vecchi arnesi del malaffare e a profittatori e politici rampanti di ogni colore, pezzi di cooperazione e di privato sociale. period nell’aria, e già qualcuno lo aveva segnalato.
Eppure, contemporaneamente, cresce los angeles consapevolezza che l’alternativa non è l’austerità (che uccide gli ultimi e, insieme, spreca) ma un lavoro sociale onesto e consapevole. consistent with questo occorre un racconto che non nasconda errori e contraddizioni ma che sappia rivendicare il valore, anche in termini di benessere collettivo, dell’attività di migliaia di operatrici e operatori che sono, in pace di crisi, indispensabili equilibristi.

Show description

Continue reading Equilibristi: Lavorare nel sociale, oggi (Italian Edition) by Andrea Morniroli (a cura di) PDF

Get Carnefici (Italian Edition) PDF

By Pino Aprile

"Io so. So tutti i nomi e so tutti i fatti di cui si sono resi colpevoli. Io so. Ma non ho le prove". È il cuore di un celeberrimo atto d'accusa di Pier Paolo Pasolini pubblicato sul Corriere della Sera. Anche Pino Aprile sa. Sa tutto quello che è stato fatto perché gli italiani del Sud diventassero "meridionali". Lo ha appreso con stupore e sgomento, e lo ha raccontato in un libro spartiacque, Terroni, che ha aperto una breccia irreparabile sulla facciata del trionfalismo nazionalistico.
Se mancavano ancora end up, ora le ha trovate tutte, al termine di un'incalzante e drammatica ricerca durata cinque anni. E sono le turn out di un genocidio. Perché è questo l'ordine di grandezza che emerge dall'incrocio dei risultati dei censimenti disposti dai Savoia (nel 1861 e nel 1871) e dei dati delle anagrafi borboniche: un genocidio. Centinaia di migliaia di persone scomparse è l. a. cifra della strage di italiani del Sud compiuta consistent with unificare l'Italia. Si scopre, così, di come venivano rasi al suolo paesi interi, saccheggiate le case, bruciati vivi i superstiti. Si apprende come avvenivano i rastrellamenti degli abitanti di interi villaggi, e li si sottoponeva a marce forzate di decine di chilometri, e a torture. Ci si imbatte in fucilazioni a tappeto di centinaia di persone. L'Italia "liberata" è stata nella realtà dei fatti un immenso Arcipelago Gulag, di cui ora si può ricostruire l. a. mappa e l'organizzazione: deportazioni, campi di concentramento, epidemie. Sono atrocità degne della ferocia dell'Isis. according to molto meno, sono stati processati e condannati ufficiali e gerarchi nazisti. Ma in Italia, invece, agli autori di quei crimini di guerra sono andate medaglie, promozioni e, talvolta, piazze e strade devote in quegli stessi paesi che insanguinarono. Monumenti ai carnefici.
Con pagine di rara potenza, appassionate e documentate, area of expertise di reperti e fonti che consistent with troppo pace sono stati celati, Pino Aprile svela il vero volto di molti dei presunti eroi della storia Patria, ed evidenzia le ripercussioni di questa tragedia negata e cancellata. È questa los angeles sua opera fondamentale, los angeles più sconvolgente e ambiziosa. Quella dopo los angeles quale davvero non si potrà più dire: io non sapevo.

Show description

Continue reading Get Carnefici (Italian Edition) PDF

I fratelli Tsarnaev: Una moderna tragedia americana (Italian - download pdf or read online

By Masha Gessen,Alberto Cristofori

Il 15 aprile 2013, al traguardo della Maratona di Boston, due bombe rudimentali provocano l. a. morte di tre persone e il ferimento di altre 264. Responsabili delle esplosioni due fratelli, Tamerlan e Jahar Tsarnaev, sedicenti jadisti di origine cecena. Tamerlan muore in uno scontro a fuoco con los angeles polizia pochi giorni dopo l’attentato; Jahar viene invece catturato e condannato alla pena capitale. Masha Gessen ricostruisce non solo los angeles storia della famiglia Tsarnaev, ma anche il contesto della tragedia di cui i due fratelli sono stati protagonisti: le due guerre cecene e l’ascesa di Putin, los angeles Guerra al Terrore degli Stati Uniti, il clima di sospetto nei confronti dei musulmani, i meccanismi che hanno spinto molti caucasici a radicalizzarsi. Il suo libro unisce l. a. cronaca distaccata a un’appassionata denuncia delle scelte politiche e ideologiche da cui l. a. vita dei fratelli Tsarnaev e delle loro vittime è rimasta stritolata.

Show description

Continue reading I fratelli Tsarnaev: Una moderna tragedia americana (Italian - download pdf or read online

Isis S.p.a.: Storia segreta della cospirazione occidentale e - download pdf or read online

By Daniel Estulin

Attentati in Francia, Germania, Belgio, Inghilterra… Siamo sotto assedio, gli estremisti islamici ci attaccano, tuonano i media. E i governi si affrettano a varare misure straordinarie, i controlli si moltiplicano, le nostre libertà personali diminuiscono in nome della sicurezza collettiva. Eppure, se seguissimo los angeles pista del denaro, verrebbe fuori una realtà ben diversa. Chi arma i kamikaze? Chi paga i loro centri di addestramento? Chi ci guadagna da questo costante stato di allerta, e ancora di più dal caos che impedisce al Medio Oriente di diventare un vero interlocutore politico ed economico? los angeles risposta è sotto gli occhi di tutti: da sempre i servizi segreti inglesi e americani hanno alimentato i conflitti degli Stati arabi according to impedire che diventassero troppo autonomi. Fomentare le tendenze più radicali è il modo migliore according to assicurarsi il controllo delle risorse. È successo in Iran, Iraq, Siria, Afghanistan, proprio quelli che oggi sono i focolai del terrore. In questo libro Daniel Estulin documenta los angeles sistematica strategia destabilizzatrice dell'Occidente, ricostruisce gli interessi dietro il Jihad e spiega che ISIS, Al Qaida, talebani e Fratelli musulmani hanno un'unica matrice: le scuole estremiste finanziate attraverso l'Arabia Saudita, il principale alleato degli angloamericani in Oriente. Le stesse scuole che hanno formato i kamikaze attivi in Europa, molti dei quali erano noti da pace ai servizi segreti. Perché nessuno li ha fermati?

Show description

Continue reading Isis S.p.a.: Storia segreta della cospirazione occidentale e - download pdf or read online

Download e-book for iPad: Dalla parte giusta: Un secolo di passione civile nella by Stéphane Hessel,Valeria Pazzi,Giovanni Zucca,Jean-Michel

By Stéphane Hessel,Valeria Pazzi,Giovanni Zucca,Jean-Michel Helvig

Stéphane Hessel ha attraversato, nella sua esistenza straordinaria, tutte le grandi tappe del Novecento. Tedesco di origini ebraiche, dopo l’ascesa nazista si è trasferito a Parigi, è stato naturalizzato francese e ha preso parte alla resistenza. Arrestato e deportato a Buchenwald, ha conosciuto los angeles sofferenza personale e quella dei popoli, e a guerra finita ha sentito l’obbligo morale di impegnarsi in favore degli altri. Quell’impulso, semplice ma sovversivo, l’ha portato nel cuore della più potente e silenziosa rivoluzione moderna: l. a. diffusione dell’attivismo civile. Come diplomatico Hessel è stato assieme protagonista, testimone privilegiato e simbolo vivente di questo vento progressista. Una fede laica in un mondo migliore, che ha portato cinquant’anni di lotte epocali: los angeles Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, i movimenti according to los angeles decolonizzazione, le rivendicazioni terzomondiste, lo sviluppo dell’associazionismo e delle Ong, l’attenzione a drammi silenziosi quali quelli dei senzatetto, l’impegno popolare degli appelli, l’ambientalismo e l. a. difesa della speed. Oggi – grazie a questo libro scritto con Jean-Michel Helvig – possiamo ripercorrere l’avventura del Novecento, con le lotte che lo hanno segnato, nel racconto vibrante di una vita vissuta dalla parte giusta.

Show description

Continue reading Download e-book for iPad: Dalla parte giusta: Un secolo di passione civile nella by Stéphane Hessel,Valeria Pazzi,Giovanni Zucca,Jean-Michel

Download e-book for kindle: Credere, tradire, vivere: Un viaggio negli anni della by Ernesto Galli della Loggia

By Ernesto Galli della Loggia

"Insieme libro di storia e di ricordi, di vicende pubbliche
da un lato e di sentimenti personali dall’altro. E proprio in
un grumo di sentimenti (e risentimenti, perché non dirlo)
è da cercare l’origine del tema di fondo delle sue pagine:
la difficoltà, l’impossibilità di cambiare"

In politica come nella vita cambiare suggestion è inevitabile. E forse anche giusto, in un’epoca come los angeles nostra caratterizzata da mutamenti così profondi e rapidi. In Italia consistent withò cambiare orientamento politico, in specie passare da destra a sinistra o viceversa, è sempre stato altamente problematico: chi lo fa si attira l’accusa di essere un trasformista o peggio un voltagabbana e un traditore. Galli della Loggia racconta come il cambiamento/tradimento è stato vissuto, interpretato e concettualizzato nella recente storia politica italiana e, ripercorrendo anche los angeles sua stessa esperienza e le molte polemiche che lo hanno coinvolto nei principali passaggi della vicenda
ideologica del Paese, posa uno sguardo severo sulla storia intellettuale e culturale italiana, colta nei suoi inconfessati
cambiamenti di fronte, le sue quasi sempre tacite abiure, i suoi
pregiudizi, le sue bugie.

Show description

Continue reading Download e-book for kindle: Credere, tradire, vivere: Un viaggio negli anni della by Ernesto Galli della Loggia

Banche: possiamo ancora fidarci? (Italian Edition) by Federico Rampini PDF

By Federico Rampini

Il 2015 verrà ricordato in step with uno surprise a cui gli italiani non erano abituati né preparati. Sono fallite delle banche. Piccole, ma non trascurabili. los angeles protezione del risparmio è stata messa in dubbio. Un brivido di paura si è diffuso perfino tra i clienti di altre banche più grosse e più solide, perché nel frattempo entravano in vigore nuove regole, imposte dall'Europa, che comportano maggiori rischi according to i risparmiatori. Sono così venute alla luce storie tragiche: cittadini ingannati, titoli insicuri venduti agli sportelli bancari, obbligazioni travolte nei crac. In parallelo, brividi di paura sulla tenuta delle banche si sono manifestati anche in altre parti del mondo: in Cina e persino nell'insospettabile Germania.

E a preoccuparci non ci sono solo le banche inner most, quelle dove abbiamo i conti correnti e i libretti di risparmio. Anche quelle che stanno molto al di sopra, le istituzioni che dovrebbero governare l. a. moneta e l'economia, non offrono certezze. In the US, nell'Eurozona o in Giappone, los angeles debolezza dell'economia ha rivelato errori e limiti delle banche centrali.

In un'epoca come questa, in cui i redditi da lavoro diventano incerti o precari, il risparmio è ancora più importante che in passato. Ma possiamo fidarci di chi ce lo gestisce? Quali precauzioni dobbiamo prendere in step with evitare di essere defraudati, impoveriti?

Nel 2013 Federico Rampini scriveva: «I grandi banditi del nostro pace sono i banchieri. l. a. crisi iniziata nel 2007 nel settore della finanza americana, poi dilagata advert ampiezza sistemica nel 2008 fino a contagiare l'economia reale di tutto l'Occidente, ebbe l. a. sua causa scatenante in comportamenti perversi dei banchieri». Da allora, siamo sicuri che il mondo sia cambiato? Abbiamo appreso le lezioni di quella crisi, in step with evitare una ricaduta? O, al contrario, le reason profonde non sono kingdom veramente aggredite né tantomeno sanate?

Rampini torna advert accendere i riflettori sui mali e le malefatte della finanza e sui comportamenti non sempre virtuosi dei banchieri. E questo suo libro vuole servire da guida. consistent with capire quel che sta succedendo nel sistema del credito. consistent with essere meno sprovveduti e fragili di fronte agli surprise finanziari. in line with imparare qualche regola di sopravvivenza, di autodifesa di fronte a quelli che da tutori possono trasformarsi improvvisamente in predatori del nostro risparmio.

Show description

Continue reading Banche: possiamo ancora fidarci? (Italian Edition) by Federico Rampini PDF

Read e-book online La globalizzazione dalla culla alla crisi: Una nuova PDF

By Alessandro Volpi

l. a. globalizzazione, dalla culla alla bolla: un vero “romanzo economico”
per capire come gira il mondo globale

Se fosse un “filmino di famiglia”, los angeles globalizzazione muoverebbe i primi passi nel 1973, anno in cui l’economia united states rallenta e inizia il processo che porterà alla deregulation degli scambi commerciali internazionali. Alessandro Volpi percorre - un fotogramma dopo l’altro - l. a. storia della globalizzazione, le major “turbolenze” e il pericoloso fidanzamento con l. a. finanziarizzazione,
un rapporto perverso che porta all’esplosione della crisi nell’estate 2007. Questo libro, dedicato ai cittadini attenti, ma anche a studenti e studiosi, è lo strumento ideale in line with comprendere il nostro “presente storico”: l’autore non solo segue los angeles parabola della globalizzazione, ma racconta le sue dinamiche economiche e politiche, ne misura le conseguenze sul destino di persone e popoli e delinea un quadro in cui non solo è urgente restituire il primato alla politica ma è necessario un ardito superamento delle logiche nazionali.

Alessandro Volpi è docente di Storia Contemporanea e di Geografia Politica ed Economica alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Pisa e, dal 2013, sindaco di Massa. Con Altreconomia ha pubblicato “Mappamondo Postglobale” (2006) e “Sommersi dal debito” (2011)

Show description

Continue reading Read e-book online La globalizzazione dalla culla alla crisi: Una nuova PDF